moongrass

quanto a vino, l’aggettivo biologico non rappresenta per me uno specifico plusvalore;  e quindi ho bevuto questo langhe doc – nebbiolo 100% – di erbaluna, di vero cuore langarolo, senza alcuna particolare disposizione d’animo, però gradendo assai la sua rotonda complessione, d’adeguato corpo e tannicità; e il prezzo, con questi chiari di luna invitante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.