sempre segreta è

baciamo le mani, don planeta!

sempre all’altezza questo segreta bianco, che sarebbe ed è una gamma bassa – tanto nomini! – con prevalente grecanico, e poi chardonnay, viognier e fiano, profumatissimo d’agrumi e pesca.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.