champagne o franciacorta? (ma che palle…)

la neve, natale…

(immagine di maschinenraum pubblicata su flickr con licenza creative commons)

natale, le bolle.


dopo aver udito per ogni dove svariate e sciocche querimonie prenatalizie sulle bolle, ho fatto una scelta nient’affatto scontata:


per la cena della vigilia una bolla franciosa non sciampagnina: dalla loira un méthode traditionnelle:
arnaud laurent brut (2/3 chenin blanc, 1/3 chardonnay); gradevole, minerale, a meno di 11 euri.

e per la cena di san silvestro un sekt altoatesino di recenti ma nobilissime virtù: il præclarus di kössler (70 chardonnay, 20 pinot noir, 10 pinot blanc) a 17 euri.