troppo dolce

ma talvolta è bene così, anche se parliamo di un brut da 9  g/l.

il vero problema è ‘sto cavolo di boccia rigata con etichetta incassata, che non si riesce ad asportare con divinoricordo.

e poi, se lo volevi veramente arido, lo sai, non dovevi pigliare un prosecco: accidenti a te, foss maré!*

*che sarebbe marai gallopronunciato per la rima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.