vanity wine?

siamo seri: chi può pensare che un vanity wine possa anche essere un buon vino?

la retroetichetta dice trattarsi di un maremma toscana igt aviana 2008 di luciano sassetti della tenuta banditella a cirigiano; base sangiovese forse con ciliegiolo o merlot, certamente passucchiato in legno, morbido, saporoso e ruffianello q.b.

insomma, molto migliore di quanto m’aspettassi.

null

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.